Quando Avere Rapporti per Rimanere Incinta?

Quando Avere Rapporti per Rimanere Incinta? 5.00/5 (100.00%) 3 Vota Questo Articolos

Al giorno d’oggi sono molte di più le pubblicità e le comunicazioni su come NON rimanere incinta che su come farlo. Ovviamente ogni volta che si fa l’amore senza usare precauzioni, il rischio di una gravidanza è presente ed è possibile che si tratti di rapporti per rimanere incinta. 

Rapporti per rimanere incinta: come funziona il tuo corpo

rapporti per rimanere incintaCome nella maggior parte delle cose, anche in tema di concepimento, per poter affrontare al meglio la preparazione e raggiungere l’obbiettivo nel minor tempo possibile e in modo naturale è necessario che tu conosca appieno il tuo corpo e i suoi funzionamenti.

Nel caso specifico, in cosa consiste il ciclo mestruale è informazione fondamentale per aumentare le probabilità di una gravidanza e per sapere quando avere rapporti per rimanere incinta.

Se vuoi aumentare le tue possibilità di rimanere incinta, pur non usando precauzioni, puoi  fare l’amore in due giorni al mese dove le possibilità di concepire un bambino sono molte di più. Si tratta del  giorno immediatamente precedente l’ovulazione e il giorno immediatamente successivo, ovvero i giorni di maggiore fertilità per la donna.

Le tempistiche di ovulazione esattamente come i cicli mestruali variano da donna a donna., ma indicativamente si può affermare che l’ovulazione avviene ogni 14/15 giorni dalla fine del ciclo.

Come Si Fa A Sapere Quando Inizia L’Ovulazione? Rapporti per rimanere incinta

Per le donne che hanno un ciclo mestruale irregolare, il periodo dell’ovulazione è molto più difficile da tracciare e serve quindi la consulenza di un esperto o del vostro ginecologo che in base alle vostre informazioni sul ciclo, individuerà i giorni dell’ovulazione e saprai quando avere rapporti per ottenere una gravidanza.

Tuttavia che il ciclo sia regolare o irregolare, il momento dell’ovulazione è accompagnato da una serie di sintomi che sono generalizzati per tutte le donne come  l’aumento della tensione mammaria e della temperatura basale, sbalzi di umore legati agli ormoni e pedite vaginali più abbondanti.

Qual è La Giusta Frequenza Per i Rapporti per Rimanere Incinta?

rapporti per rimanere incintaNon usare precauzioni e avere rapporti completi nei giorni fertili sono due ottime regole per aumentare le possibilità di concepire un bambini. Ma con quale frequenza è meglio avere rapporti per cercare una gravidanza?

L’argomento è talmente delicato e soggetto a variazioni in base alle caratteristiche degli attori coinvolti che non è possibile stabilire delle regole fisse. Alcuni studi hanno riscontrato come una frequenza troppo elevata di rapporti non favorisca affatto un concepimento in quanto indebolisce gli spermatozoi.  Alcune indagini sociali hanno invece evidenziato che la corretta frequenza di rapporti per rimanere incinta è di una volta ogni 3 giorni.

La verità è che come abbiamo già detto, essendo una questione molto personale, non è possibile individuare una regola valida per tutti ed efficace.

Il buon senso rimane sempre la soluzione ottimale: fare l’amore in modo frequente tiene vivo il rapporto e aumenta le possibilità di gravidanza; il pensiero del concepimento però non deve diventare ossessivo e non deve essere l’unico motivo dei rapporti sessuali. Se infatti lo scopo della gravidanza diventa il volano di tutti gli incontri amorosi, le possibilità di ottenerla diminuiscono.

Il consiglio è quindi quello di fare l’amore spesso, avere rapporti per rimanere incinta, e farlo con il giusto spirito di divertimento. Il resto verrà da sé.

Sandra Gilaberte

Articoli correlati

Commenti

Lascia un commento